Lampedusa, disposta la demolizione di 160 piccole imbarcazioni di fronte al molo Favarolo

Lampedusa, disposta la demolizione di 160 piccole imbarcazioni di fronte al molo Favarolo

LAMPEDUSA – Un’operazione straordinaria ha preso il via questa mattina a Lampedusa, avviata su commissione dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli a seguito del nullaosta della Procura della Repubblica di Agrigento.


È stata disposta la demolizione e la rimozione delle 160 piccole imbarcazioni affondate o quasi, situate nello specchio d’acqua posto di fronte al molo Favarolo.


Come spiegato dal Ministero dell’Interno, questo rappresenta il quarto intervento, in tutto il 2020, per il risanamento delle condizioni del porto di Lampedusa.


Si tratta di un’iniziativa promossa a causa dell’aumento del fenomeno degli sbarchi autonomi e rappresenta allo stesso tempo uno dei argomenti portati avanti nella protesta del sindaco Totò Martello in seguito al malessere che, negli ultimi tempi, sta attraversando l’isola di Lampedusa.

Fonte immagine Ansa.it