Lacrime e commozione ai funerali del calciatore Giuseppe Rizza: l’ultimo saluto a Noto

Lacrime e commozione ai funerali del calciatore Giuseppe Rizza: l’ultimo saluto a Noto

NOTO – Sono momenti di estremo dolore quelli che l’intera comunità di Noto e il mondo calcistico in generale stanno vivendo dopo la morte di Giuseppe Rizza, avvenuta proprio ieri 6 luglio a causa di un aneurisma cerebrale che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.


Amici, parenti, tifosi, compagni di squadra: tutti erano presenti, oggi alle 15, nella Cattedrale di Noto per l’ultimo saluto all’ex giocatore della Primavera della Juventus.


In segno di lutto e partecipazione al dolore, alcuni commercianti hanno scelto di abbassare le saracinesche delle proprie attività.


Non sono mancati, durante le esequie, i cori, i palloncini giallorossi e l’inno della Roma (squadra del cuore) oltre le lacrime e la commozione dei presenti. Sulla bara, le magliette delle squadre con cui ha giocato, la sorella indossava quella della Juve Stabia.



Fonte foto: arezzonotizie.it