Investe bimbo di 10 anni e fugge, omissione di soccorso e guida senza patente: denunciata 31enne

Investe bimbo di 10 anni e fugge, omissione di soccorso e guida senza patente: denunciata 31enne

PORTO EMPEDOCLE – Si è presentata e autodenunciata ai carabinieri di Porto Empedocle (Agrigento) la pirata della strada che, dopo aver investito un bimbo di 10 anni, è andata via senza prestare soccorso.


A recarsi dai carabinieri è stata una giovane empedoclina di 31 anni, che, dopo le formalità di rito, è stata denunciata per omissione di soccorso e, dopo le verifiche del caso, anche di guida senza patente.


Dalle ipotesi sulla dinamica dell’incidente la ragazza, dopo aver investito il piccolo nel centrale viale della Vittoria a Porto Empedocle, dato che si trovava alla guida senza aver patente, invece di soccorrere, avrebbe preferito scappare via.


Il bambino, che al momento del sinistro si trovava con la madre, è stato immediatamente soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale di Agrigento dove ha riportato un trauma cranico.



Le indagini per risalire al pirata della strada erano state immediatamente avviate ma, poco dopo il sinistro, la giovane si è presentata in caserma.

Immagine di repertorio