Intimidazione contro la figlia di Giuseppe Antoci: insulti mentre era in pizzeria con amici - Newsicilia -->

Intimidazione contro la figlia di Giuseppe Antoci: insulti mentre era in pizzeria con amici

Intimidazione contro la figlia di Giuseppe Antoci: insulti mentre era in pizzeria con amici

ACQUEDOLCI – Intimidazione nei confronti di una delle figlie di Giuseppe Antoci, l’ex presidente del Parco dei Nebrodi che nel maggio del 2016 è sfuggito a un agguato di stampo mafioso.

L’episodio si sarebbe verificato all’interno di una pizzeria di Acquedolci, in provincia di Messina, dove la ragazza si trovava in compagnia di un gruppo di amici.


La giovane sarebbe stata avvicinata alle spalle da un ragazzo di 25 anni che l’avrebbe apostrofata in malo modo e avrebbe insultato il padre.

La figlia dell’ex presidente è rimasta scossa da quanto accaduto e si è allontanata dal locale insieme agli amici.

Per far luce su quanto accaduto sono state avviate le indagini: serviranno a individuare l’autore dell’intimidazione.

Immagine di repertorio