Intimidazione al cabarettista Giovanni Cacioppo e al cognato: fuoristrada completamente distrutto

Intimidazione al cabarettista Giovanni Cacioppo e al cognato: fuoristrada completamente distrutto

GELA – Il cabarettista Giovanni Cacioppo e il cognato Giovanni Di Mauro sono stati presi di mira, diventando le vittime di un’intimidazione che si è verificata a Gela ai loro danni.


Nella città del Nisseno, infatti, un uomo con un cappuccio avrebbe cosparso di liquido infiammabile la Jeep Renegade di Cacioppo e il pick-up Nissan Navara del cognato per poi darli in pasto alle fiamme.


Il fuoristrada era posteggiato in via Benedetto Croce ed è stato letteralmente distrutto, mentre il pick-up solo danneggiato.



Il cabarettista vive a Bologna, era rientrato a Gela per alcuni impegni lavorativi e questa sarebbe stata la “sorpresa” al suo ritorno.

Fonte immagine Facebook – Giovanni Cacioppo