Ingiuria, minacce e molestie, nei guai un uomo di 40 anni: scattano le manette

Ingiuria, minacce e molestie, nei guai un uomo di 40 anni: scattano le manette

PIAZZA ARMERINA – Il personale del commissariato di pubblica sicurezza di Piazza Armerina, in provincia di Enna, ha arrestato Massimiliano La Rosa di 42 anni.

Gli agenti sono stati diretti dal commissario capo Giuliano Ciraldo durante l’esecuzione di un ordine per l’espiazione della pena detentiva in regime di arresti domiciliari nei confronti del 42enne.



L’uomo è stato condannato a una pena di 6 mesi per la violazione degli articoli 594 del codice penale, 612 del codice penale e 660 dello stesso codice, per fatti risalenti al 209. Nello specifico, l’uomo si è reso responsabili dei  reati di ingiuria, minacce e molestie.

Dopo le incombenze di rito La Rosa è stato accompagnato nella sua abitazione per espiare la sua pena.


Immagine di repertorio