Inferno di fuoco alla Playa: centinaia di bagnanti evacuati via mare, pompiere colto da malore

Inferno di fuoco alla Playa: centinaia di bagnanti evacuati via mare, pompiere colto da malore

CATANIA – È attualmente in corso l’evacuazione di centinaia di bagnanti via mare con gommoni dei vigili del fuoco sommozzatori e dei vigili del fuoco della Sezione Navale di Catania dalle spiagge della Playa.

I cittadini avevano trovato rifugio sul litorale etneo per sfuggire alle fiamme che in questo momento stanno devastando la zona della Playa del capoluogo etneo. Il rogo ha già distrutto il Lido Europa e ha interessato anche il Lido Maeva.


Un pompiere che operava nella zona è stato trasportato all’ospedale Cannizzaro di Catania: pare che sia stato colto da un malore.

Numerose autovetture sono rimaste coinvolte nei roghi che si sono sviluppati in diverse aree del viale Kennedy, che al momento resta chiuso al traffico veicolare per consentire il regolare svolgimento delle operazioni di spegnimento e di soccorso.



Foto di Rosy Santonocito

Si ringrazia per il contributo fotografico Rosy Santonocito