Incinta e positiva, migrante partorisce in elicottero. Assessore Razza: “Il diritto alla salute di tutti è l’unica stella polare”

Incinta e positiva, migrante partorisce in elicottero. Assessore Razza: “Il diritto alla salute di tutti è l’unica stella polare”

LAMPEDUSA – Un trasferimento fuori dal comune quello che hanno vissuto una donna e il personale medico al suo fianco, mentre questa dava alla luce il suo bimbo.


Sembrerebbe che la donna incinta e contagiata fosse sbarcata a Lampedusa e che su un elicottero del 118 la stessero trasportando a Palermo, ma proprio lì sarebbe nato il figlioletto.


Ad assistere la neomamma ci sarebbero stati i medici del sistema sanitario regionale.


Proprio al personale medico sarebbero state dedicate le parole dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza: “Per noi il diritto alla salute di tutti è l’unica stella polare. Dalla quale non arretriamo e non arretreremo”.



Immagine di repertorio

 

“Il diritto alla salute di tutti è la unica stella polare”, questa la dichiarazione di Ruggero Razza