Incidente mortale sulla A2, morti due imprenditori siciliani: perdono la vita Gaetano e Gianluca Martines, ferito il fratello

Incidente mortale sulla A2, morti due imprenditori siciliani: perdono la vita Gaetano e Gianluca Martines, ferito il fratello

GELA – Incidente lungo l’autostrada A2, tra gli svincoli di Eboli e Campagna, in provincia di Salerno: il bilancio è di due morti e un ferito. Gaetano e Gianluca Martines, di Gela, in provincia di Caltanissetta, padre e figlio, rispettivamente di 67 e 37 anni, viaggiavano insieme all’altro figlio, di 44 anni, in una Citroen Berlingo.

La famiglia siciliana stava rientrando da Roma, dove si trova l’azienda edile di proprietà, per le ferie estive, ma un grave impatto ha fatto sì che il viaggio terminasse nel peggiore dei modi.



Il figlio più piccolo, infatti, è deceduto sul colpo, mentre il padre, dopo essere stato trasportato in ospedale, a causa delle gravi ferite, non è sopravvissuto: il 44enne, invece, è ricoverato per lesioni guaribili in 30 giorni.

Ancora da ricostruire la dinamica di tale incidente. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Eboli, che, insieme al personale dell’Anas, si sono occupati di mettere in sicurezza la zona e gestire il traffico veicolare, ripristinando la circolazione dopo un’ora.


In foto: Gianluca Martines (Facebook)