Incidente mortale a Francavilla, dolore e disperazione per il centrocampista Gabriel Chisari. “Adesso gioca con gli angeli”

Incidente mortale a Francavilla, dolore e disperazione per il centrocampista Gabriel Chisari. “Adesso gioca con gli angeli”

MESSINA –In questa calda mattina di agosto ci siamo risvegliati con una di quelle notizie che mai avremmo voluto ricevere. Un’altra giovane vita francavillese spezzata da un grave incidente stradale. Di fronte a simili tragedie le parole sembrano inutili e superflue. Tutta la comunità si unisce al dolore della famiglia Chisari. Ciao Gabriel“.


Si susseguono senza sosta, colmi di dolore e ricordi, i messaggi di cordoglio per la prematura scomparsa di Gabriel Chisari, il 20enne deceduto nelle scorse ore a seguito di un sinistro stradale.


Il post del sindaco di Francavilla di Sicilia, Vincenzo Pulizzi, si unisce a quelli di tanti altri. Come la Polisp. Dilett. Francavilla Scuola Calcio che scrive: “Stento ancora a crederci e non trovo parole adatte per esprimere tutto il dolore che provo! La società Pol. Francavilla, il presidente Vaccaro Gaetano, il mister Alfio e tutti gli altri soci sono vicini alla famiglia Chisari! Ciao Gabriel… d’ora in poi, quando giochi con gli altri Angeli, le punizioni tirale tu (il tuo mister Giuseppe)“.


Il giovane, centrocampista del Città di Francavilla, si stava recando sul posto di lavoro a Gaggi quando, a bordo di un’auto – e per cause ancora al vaglio degli inquirenti – avrebbe perso il controllo del mezzo andando a finire contro un’auto in sosta e perdendo la vita.



Difficile, se non impossibile, dimenticare il tuo sorriso, l’ironia che usavi agli allenamenti, ma soprattutto non dimenticheremo il tuo talento cristallino che non è riuscito a esplodere del tutto perché il destino, a volte ingiusto, ha deciso così”, scrive il Città di Francavilla sulla propria pagina social.

Fonte immagine Polisp. Dilett. Francavilla Scuola Calcio