Incidente autonomo nella notte, Loris e Benedetto, due giovani vite spezzate troppo presto: "Vi porterò sempre nel mio cuore" - Newsicilia

Incidente autonomo nella notte, Loris e Benedetto, due giovani vite spezzate troppo presto: “Vi porterò sempre nel mio cuore”

Incidente autonomo nella notte, Loris e Benedetto, due giovani vite spezzate troppo presto: “Vi porterò sempre nel mio cuore”

SIRACUSA – L’ennesimo incidente autonomo, l’ennesima tragedia. Momenti di forte shock a Siracusa, città risvegliatasi con la terribile notizia della morte di due giovani, Loris Fazzina e Benedetto Di Maria, vittime di un terribile incidente stradale a Ortigia.

Una serata tra amici trasformatasi in tragedia. Le cause sono ancora da accertare con sicurezza: l’alta velocità, probabilmente, potrebbe aver inciso sul triste destino di questa vicenda. La notizia ha subito fatto il giro della città e sui social i messaggi di cordoglio sono già parecchi.



Non so cosa dire, non ho né la forza né le parole. So solo che più avanti andiamo peggio è. Troppi morti, troppi incidenti“, scrive Davide. “Vi porto sempre nel mio cuore“, ricorda Faisal. Oppure Coralba, che scrive: “Non ci posso ancora credere, aprire Facebook è trovare una notizia del genere. Ricordo i bei momenti passati a scuola“.

Chi non ha forza, chi ricorda i bei momenti e chi li porterà sempre nel cuore. Che si conoscano o meno, la morte di due giovanissimi lascerà sempre l’amaro in bocca, perché a perdere la vita sono stati dei figli, dei fratelli, degli amici, con i sogni e una vita intera davanti. Una vita spezzata troppo presto.


Fonte immagine: Facebook

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com