Incendio in abitazione, due agenti mettono in salvo coppia di novantenni e nipote

Incendio in abitazione, due agenti mettono in salvo coppia di novantenni e nipote

AVOLA – Ieri sera due agenti della Polizia di Stato sarebbero intervenuti per un incendio in via Rattazzi, ad Avola, comune in provincia di Siracusa.


I due poliziotti si sarebbero recati al civico numero 33: dal garage dello stabile avrebbero notato uscire un’ingente quantità di fumo che ha invaso la strada.


All’interno dell’abitazione si sarebbe trovata una coppia di anziani insieme a una nipote, affetta da problemi psichiatrici. I due agenti, sfidando la coltre di fumo, si sarebbero introdotti all’interno del vano scala e, al primo piano, avrebbero trovato i due novantenni impauriti e confusi; con non poche difficoltà, sarebbero riusciti ad accompagnarli fino in strada.


I due poliziotti si sarebbero dunque introdotti una seconda volta in casa e avrebbero trovato la nipote della coppia al secondo piano, chiusa in bagno. Dopo diversi tentativi, i due agenti sarebbero riusciti a convincerla a farsi aiutare e sarebbero così riusciti a portarla in salvo.



Grazie all’intervento dei vigili del fuoco le fiamme sarebbero state domate. Pare che il rogo sia divampato a causa di un corto circuito.