Incendi e ondate di calore, Protezione civile dirama l’allerta: a rischio Palermo, Catania e Messina

Incendi e ondate di calore, Protezione civile dirama l’allerta: a rischio Palermo, Catania e Messina

PALERMO – Se da un lato, in termini di previsioni, le condizioni meteorologiche promettono bene per domani e Ferragosto, dall’altro c’è una nota negativa.


La Protezione civile ha diramato l’allerta proprio per il 14 agosto. Il rischio dincendi avrà una pericolosità media in tutta l’Isola, identificato attraverso un livello di preallerta.




Per quanto concerne invece le ondate di calore, sono esposte a un maggiore pericolo le province di Palermo, Catania e Messina.

Nello specifico, è stato assegnato un livello 1 di allerta alla città ai piedi dell’Etna e a quella dello Stretto. Questo significa che “si tratta di condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di condizioni di rischio“, come si legge nel bollettino.


Situazione che si aggrava a Palermo, dove ci saranno domani 36 gradi e a Ferragosto 38. Al capoluogo è stato assegnato il livello 2 e pertanto “temperature elevate e condizioni meteorologiche possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio“.

Immagine di repertorio