Incarichi illegittimi, Corte dei Conti condanna ex docente dell'Università di Catania - Newsicilia

Incarichi illegittimi, Corte dei Conti condanna ex docente dell’Università di Catania

Incarichi illegittimi, Corte dei Conti condanna ex docente dell’Università di Catania

CATANIA – La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti ha condannato Antonino Risitano per incarichi esterni illegittimi perché non autorizzati dall’Università di Catania.

L’ex docente, fino al dicembre del 2014 ordinario di ruolo di “Disegno e metodi di Ingegneria industriale“, dovrà restituire 263.866 euro, somma incassata all’esterno dell’Ateneo.



Non dovrà versare un euro, invece, il collega Sascia Canale, fino a dicembre 2016 docente di “Strade ferrovie e aeroporti“. La procura contabile aveva contestato all’insegnante un presunto danno erariale di 209.716 euro, gli stipendi incassati nel triennio 2013/2015.

Il collegio giudicante il danno addebitabile all’odierno convenuto avrebbe dovuto essere ricondotto al compenso ottenuto dal docente per le attività non autorizzate e non agli emolumenti percepiti in costanza di rapporto di lavoro, le cui prestazioni sono state regolarmente eseguite.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.