In sosta a San Giovanni Galermo, giovane insospettisce i poliziotti: addosso aveva 89 dosi di cocaina

In sosta a San Giovanni Galermo, giovane insospettisce i poliziotti: addosso aveva 89 dosi di cocaina

CATANIA – Nel pomeriggio di ieri, poliziotti delle Volanti hanno arrestato il pregiudicato 21enne Simone Biazzo per spaccio di stupefacenti.


Il giovane, sfidando la canicola di questi giorni, sostava in una zona del quartiere San Giovanni Galermo: poco prima delle 16, i componenti di una Volante lo hanno notato e, considerate le circostanze, hanno pensato che potesse trattarsi di una situazione meritevole di accertamenti.


Simone Biazzo

Così, il Biazzo è stato fermato e controllato: i sospetti degli agenti sono stati confermati allorquando addosso al giovane sono stati rinvenute ben 89 dosi di cocaina già pronte per lo spaccio e la somma di 160 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.


A quel punto il giovane è stato condotto in Questura già in stato di arresto; nel corso della stesura degli atti è stato informato il pubblico ministero di turno che ha disposto per il giovane gli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.

La droga e la somma di denaro sono state sequestrate e poste a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Immagine di repertorio