In “barba” al decreto riapre il salone: figaro e cliente sanzionati nel Catanese

In “barba” al decreto riapre il salone: figaro e cliente sanzionati nel Catanese

LINGUAGLOSSA – I carabinieri della Stazione di Linguaglossa (CT) hanno elevato una sanzione amministrativa a due uomini, uno di 34 e l’altro di 50 anni.

Il motivo sarebbe stato l’inosservanza alle disposizioni governative per il contenimento del Covid-19 così come previsto nel decreto del 25 marzo scorso.


I militari, mentre erano impegnati nel controllo del territorio, hanno notato un uomo che chiudeva la saracinesca dal lato interno dell’attività commerciale di barberia. I carabinieri, provvedendo ad aprire a loro volta la saracinesca, hanno trovato il titolare e un cliente appena servito con tanto di taglio di capelli e barba appena ultimato.

Si continua a tener presente l’importanza del rispetto delle misure restrittive applicate affinché si riescano a ridurre i contagi e, prima o poi, debellare questa pandemia.