In 700 assembrati senza mascherina in discoteca: attività sospesa per 5 giorni

In 700 assembrati senza mascherina in discoteca: attività sospesa per 5 giorni

ALCAMO – Dopo i provvedimenti emessi negli scorsi giorni dal governo centrale, sotto la spinta dei presidenti regionali, le discoteche continuano a essere nel mirino dei controlli delle forze dell’ordine.


I Nas di Palermo, coadiuvati dai militari della compagnia di Alcamo, hanno effettuato alcune ispezioni all’interno di una discoteca del posto, riscontrando l’inosservanza delle misure di sicurezza sanitaria.


Nello specifico, i militari avrebbero registrato il mancato utilizzo della mascherina da parte di circa 700 persone, oltre che all’assenza di distanza di sicurezza.


I carabinieri hanno proceduto con la sospensione dell’attività di discoteca per 5 giorni. Un’ulteriore violazione è stata evidenziata dalla presenza di un deposito per alimenti abusivo.



Il valore della sospensione si attesta a un milione di euro.

Immagine di repertorio