Il tumore se l'è portata via, Angelica è morta a 18 anni: aveva rara patologia al cervello, per sostenere le cure era stata avviata raccolta fondi

Il tumore se l’è portata via, Angelica è morta a 18 anni: aveva rara patologia al cervello, per sostenere le cure era stata avviata raccolta fondi

Il tumore se l’è portata via, Angelica è morta a 18 anni: aveva rara patologia al cervello, per sostenere le cure era stata avviata raccolta fondi

ROCCALUMERA – Si è spenta la giovane Angelica Abate, la 18enne di Roccalumera che dallo scorso mese di febbraio stava lottando contro un grave e raro tumore al cervello.


Il cuore della ragazza, talentosa pallavolista, ha smesso di battere ieri sera. Angelica se ne è andata circondata dall’affetto dei propri familiari.


Negli scorsi mesi la giovane aveva affrontato la malattia con coraggio e superato quattro difficili interventi ai quali era stata sottoposta.

Era stata avviata anche una raccolta fondi che aveva dato vita a una grande gara di solidarietà per permettere alla famiglia di sostenere economicamente le costose cure all’estero che il male di Angelica richiedeva.

Dopo gli interventi in Germania (ad Hannover), ad Agosto la 18enne aveva fatto rientro a casa, nella sua Sicilia.

Ieri sera, purtroppo, il tragico epilogo che ha spezzato la vita della giovane.

Fonte foto: Facebook