Il sospetto di una relazione con la moglie e l'omicidio del "rivale" Nicola Bifara: 30 anni di carcere a Leonardo Celestre - Newsicilia

Il sospetto di una relazione con la moglie e l’omicidio del “rivale” Nicola Bifara: 30 anni di carcere a Leonardo Celestre

Il sospetto di una relazione con la moglie e l’omicidio del “rivale” Nicola Bifara: 30 anni di carcere a Leonardo Celestre

PARTINICO – Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Palermo, Giuliano Castiglia, ha deciso di condannare a 30 anni di carcere Leonardo Celestre, accusato dell’omicidio di Nicola Bifara.

La vittima, falegname 46enne, è stato freddato a colpi di pistola il 28 luglio 2018 a Partinico (Palermo). Il pubblico ministero avrebbe riconosciuto anche le aggravanti della premeditazione e dei futili motivi.

In base alle ricostruzioni degli inquirenti, Celestre avrebbe ucciso l’amico per gelosia, poiché sospettava che il 46enne avesse una relazione con la moglie.

Pare che il giorno della tragedia il killer abbia inseguito Bifara con l’auto e sparato mentre il mezzo era in movimento. L’assassinio avvenne in pieno giorno lungo la Strada Provinciale 2.


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com