Igiene e sicurezza nei locali e negli stabilimenti balneari: scoperti 3 lavoratori in nero, multe per migliaia di euro

Igiene e sicurezza nei locali e negli stabilimenti balneari: scoperti 3 lavoratori in nero, multe per migliaia di euro

AGRIGENTO – Continuano i controlli dei militari dell’Arma di Agrigento per combattere il fenomeno del lavoro in nero e le violazioni all’interno dei luoghi frequentati da turisti e cittadini.

Negli scorsi giorni, i carabinieri della città della Valle dei Templi, il personale del Nas (comando per la Tutela della Salute) di Palermo e quello del Nucleo Tutela Lavoro hanno effettuato ispezioni in diversi locali di intrattenimento e stabilimenti balneari.



Tra le località oggetto del servizio di controllo del territorio San Leone, Porto Empedocle e Realmonte.

In uno stabilimento a Punta Bianca sono stati individuati 3 lavoratori in nero. I militari hanno fatto multe per un totale di oltre 15mila euro.


In un locale, invece, il Nas ha elevato sanzioni per un totale di circa 4mila euro per mancato rispetto delle norme igienico-sanitarie.

Immagine di repertorio