Identificato l'uomo carbonizzato in auto: è Angelo Caruso - Newsicilia

Identificato l’uomo carbonizzato in auto: è Angelo Caruso

Identificato l’uomo carbonizzato in auto: è Angelo Caruso

SIRACUSA – È stato identificato il cadavere dell’uomo trovato carbonizzato ieri sera all’interno di una 500 vecchio modello nel quartiere di Mazzarrona, nella periferia nord est di Siracusa. Si tratta di Angelo Caruso, 60 anni, disoccupato e incensurato.

I vigili del fuoco, tramite segnalazione, ieri sera intorno alle 19 avevano trovato un’auto in fiamme nei pressi della chiesa di San Corrado Confalonieri. Per la persona al suo interno, tuttavia, non c’era più nulla da fare. L’uomo era già morto carbonizzato.




Sul posto è stata chiamata la polizia, il magistrato di turno e il medico legale. Ieri sera nulla è stato toccato, a presidio dell’auto è stato montato un gazebo dei vigili del fuoco.

Solo questa mattina presto il cadavere è stato rimosso e sul posto è arrivata la Scientifica per i rilievi del caso. Il corpo, secondo quanto accertato, era totalmente bruciato e incollato alla parte metallica del sedile dell’auto. È stato quindi portato in ospedale, dove saranno effettuati tutti gli esami possibili, compresa una tac per verificare l’eventuale presenza di pezzi di eventuali proiettili.

Intanto gli investigatori della Squadra Mobile stanno lavorando per capire cosa sia accaduto, senza escludere nessuna pista sulle cause. A quanto pare, l’auto risultava essere intestata a una donna. Nessuna ipotesi viene comunque esclusa: omicidio oppure suicidio.