I 2 milioni di euro in due anni e le truffe alle assicurazioni: ecco gli spaccaossa - NOMI e FOTO - Newsicilia

I 2 milioni di euro in due anni e le truffe alle assicurazioni: ecco gli spaccaossa – NOMI e FOTO

I 2 milioni di euro in due anni e le truffe alle assicurazioni: ecco gli spaccaossa – NOMI e FOTO

PALERMO – Ossa spaccate, falsi testimoni e falsi incidenti. Così venivano truffate le società assicurative, facendosi rimborsare cifre da capogiro, poi divise tra i vari appartenenti all’organizzazione.

Ben 2 milioni di euro in due anni, 41 persone sotto la lente di ingrandimenti: 16 arrestate e altre 25 indagate. Questi i numeri dell’operazione “Over”, nel corso del quale sono state ricostruite alcune truffe e identificati i luoghi in cui venivano pianificate.



Inoltre, eclatante il tentativo di intercettare le forze dell’ordine attraverso delle cimici indossate dai sospettati durante alcuni interrogatori.

Dei sedici fermati, 7 sono stati posti ai domiciliari (in basso da sinistra a destra):


  • Giovanni Viviano, nato e residente a Palermo, 37 anni;
  • Claudio Baglione, nato e residente a Palermo, 27 anni;
  • Giuseppe Cintura, nato e residente a Palermo, 34 anni;
  • Davide Mazzola, nato e residente ad Alcamo, 24 anni;
  • Cristian Neri, nato a Palermo e residente a Carini, 25 anni;
  • Letterio Maranzano, nato e residente a Palermo, 30 anni;
  • Salvatore Fasullo, nato e residente a Palermo, 24 anni.

Gli altri, invece, sono stati rinchiusi in carcere:

  • Salvatore Andrea Cintura, nato e residente a Palermo, 30 anni;
  • Luca Reina, nato e residente a Palermo, 44 anni;
  • Alessio Cappello, nato e residente a Palermo, 37 anni;
  • Domenico Cintura, nato e residente a Palermo, 28 anni;
  • Giovanni Napoli, nato e residente a Palermo, 44 anni;
  • Alessandro Bova, nato e residente a Palermo, 41 anni;
  • Antonino Buscemi, nato e residente a Palermo, 27 anni;
  • Sufiane Saghir, nato e residente a Palermo, 22 anni;
  • Giuseppe Orfeo, nato e residente a Palermo, 23 anni.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.