“Ho solo un grande vuoto in testa”, le parole strazianti del padre del piccolo Leonardo. Oggi i funerali

“Ho solo un grande vuoto in testa”, le parole strazianti del padre del piccolo Leonardo. Oggi i funerali

CATANIA –Ho solo un grande vuoto in testa“. Sono queste le parole strazianti del padre del piccolo Leonardo, rilasciate ai colleghi de La Repubblica.

Leonardo Cavallaro, 2 anni appena, è deceduto ieri dopo che il padre, Luca Cavallaro, ingegnere in servizio come impiegato amministrativo all’Università di Catania, lo ha dimenticato in auto per ben 5 ore. Un vero e proprio black out della mente con cui dovrà vivere per sempre.



L’uomo, conosciuto come una persona puntuale e meticolosa, è indagato come atto dovuto per omicidio colposo. Intanto la moglie, dottoressa nello stesso ospedale in cui il figlioletto di appena due anni è deceduto, il Policlinico di via Santa Sofia, difende il marito e lo sostiene.

Uniti nella tragedia, appaiono così Maria Cannizzaro e Luca Cavallaro, nel dolore e nel ricordo del bambino, a cui da poco hanno dato l’ultimo saluto.


Sostenuti da familiari, amici e colleghi, nella chiesa di via del Rotolo si sono svolti oggi pomeriggio i funerali.

Il dolore silenzioso e dignitoso dei genitori e delle loro famiglie, insieme per non dimenticare, privo di qualsiasi giudizio.

Immagine di repertorio