Guida in stato alterato, distrazioni causate dal cellulare e molto altro: sanzionate 16 persone

Guida in stato alterato, distrazioni causate dal cellulare e molto altro: sanzionate 16 persone

GELA- Nel corso del fine settimana appena trascorso, i poliziotti del commissariato di pubblica sicurezza hanno eseguito servizi straordinari di controllo del territorio, finalizzati al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebrezza alcolica o di alterazione da sostanze stupefacenti.

Tali servizi sono stati predisposti dal Questore di Caltanissetta sulla base delle direttive, impartite dal dipartimento della Pubblica Sicurezza, in sede di comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Gli agenti della Polizia di Stato hanno proceduto al controllo di 134 persone, 41 delle quali gravate da precedenti giudiziari, 83 veicoli e 13 soggetti sottoposti a misura anticrimine (arresti domiciliari, sorvegliati speciali, liberi vigilati).



Le persone sanzionate per violazione del codice della strada sono 16, e le infrazioni riguardano: il mancato uso delle cinture di sicurezza, compresa quella dei passeggeri che occupano i sedili posteriori del veicolo; l’uso del cellulare alla guida; la mancata revisione dell’auto; la mancanza di documenti al seguito e, infine, la marcia nel senso contrario a quello previsto dalla segnaletica verticale.

La polizia amministrativa ha, inoltre, controllato due esercizi pubblici, sanzionandone uno per violazioni del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.


I servizi indicati, ripetuti nei fine settimana e per il ferragosto, mirano a verificare il rispetto delle norme del codice della strada, prevenire e contrastare il fenomeno delle cosiddette stragi del sabato sera, spesso correlate all’abuso di sostanze alcoliche e all’assunzione di sostanze stupefacenti da parte dei conducenti dei veicoli.

Immagine di repertorio