Governo Musumeci a lavoro per dare un nuovo volto al fiume Gornalunga: stanziati oltre 3 milioni di euro

Governo Musumeci a lavoro per dare un nuovo volto al fiume Gornalunga: stanziati oltre 3 milioni di euro

CATANIA – Il Governo Musumeci stanzia oltre tre milioni di euro per riparare e riaprire al transito il ponte sul fiume Gornalunga, lungo la Strada Provinciale 74/II, fra Palagonia e Ramacca.

L’assessorato regionale alle Infrastrutture ha varato il decreto di accertamento dei fondi disponibili, ammontanti a 3,4 milioni euro che verranno impiegati per la riqualificazione strutturale e la messa in sicurezza dell’importante attraversamento, ubicato nel Calatino, chiuso addirittura da circa dieci anni.



“Tocchiamo con mano i frutti dell’attività del mio governo – ha commentato il presidente della Regione, Nello Musumeci – che ha l’obiettivo di ridare dignità alle strade provinciali dimenticate, abbandonate a loro stesse per anni. La Regione, attraverso il Piano di recupero della viabilità interna, si pone al servizio dei territori che da tempo reclamano ascolto dalle istituzioni”.

“Un anno fa avevamo fatto un sopralluogo – ha dichiarato l’assessore regionale, Marco Falcone – promettendo di porre rimedio a questa ferita per il territorio. Oggi manteniamo l’impegno. Già da questo momento è possibile per l’ente competente, la Città metropolitana di Catania, mandare in gara d’appalto i lavori per recuperare e rafforzare il ponte. Il Governo Musumeci sta mettendo sul tavolo decine di milioni di euro, accelerando su burocrazia e gare, per recuperare il tempo perduto e salvare le principali strade provinciali dell’Isola”.