Giallo di Caronia, scoperto certificato medico sul cruscotto dell’auto: Viviana Parisi soffriva di paranoie e crisi mistica

Giallo di Caronia, scoperto certificato medico sul cruscotto dell’auto: Viviana Parisi soffriva di paranoie e crisi mistica

CARONIA – Arrivano nuovi aggiornamenti sul Giallo di Caronia che, ormai da settimane, è al centro della cronaca locale e nazionale. Dopo il ritrovamento di un pezzo di seggiolino nel luogo in cui è stato scoperto il cadavere della DJ, le forze dell’ordine hanno scoperto importanti informazioni sulla salute mentale di Viviana Parisi.


Infatti, sul cruscotto dell’auto della donna, un Opel Corsa, gli agenti della Scientifica hanno trovato un certificato medico del 17 marzo scorso, rilasciato dall’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, dove si legge che Viviana Parisi soffrisse di paranoie e che, a causa di una crisi mistica, avrebbe avuto un crollo mentale.


Secondo le prime analisi questa condizione darebbe una spiegazione alla volontà della donna di recarsi alla “Piramide della Luce”, un’installazione legata ai riti di rinascita a Motta d’Affermo (Messina).


I misteri su quanto avvenuto durante e dopo quel drammatico incidente in autostrada sono molti, dalle dinamiche reali del sinistro fino alla sparizione di Gioele.