Gara di Piedimonte Etneo: rimane riservata la prognosi per i due feriti

Gara di Piedimonte Etneo: rimane riservata la prognosi per i due feriti

PIEDIMONTE ETNEO – Sono stazionarie, pur nella loro criticità, le condizioni dei due feriti ricoverati a seguito dell’incidente nella gara automobilistica di domenica scorsa a Piedimonte Etneo. I due feriti più gravi, un ragazzo e una donna, sono stati entrambi politraumatizzati e operati in urgenza. Adesso si trovano nell’unità operativa di anestesia e rianimazione, dove proseguono il trattamento intensivo con monitoraggio continuo. 

È questa, al momento, la situazione dei due feriti gravissimi della scorsa domenica nella cronoscalata a Piedimonte Etneo. Per entrambi i pazienti, i medici mantengono riservata la prognosi. I due si trovano sempre all’ospedale Cannizzaro di Catania, dov’erano stati portati in eliambulanza.

In merito a questo drammatico incidente, anche l’Aci sport si è mossa denunciando che la cronoscalata non era riconosciuta come gara ufficiale.

Rimangono quindi sconosciute nel dettaglio le condizioni dei due feriti più gravi. Si spera che queste migliorino quanto prima. 

Commenti