Freddato a colpi di pistola, omicidio tinto di giallo: ucciso Vincenzo Greco - Newsicilia

Freddato a colpi di pistola, omicidio tinto di giallo: ucciso Vincenzo Greco

Freddato a colpi di pistola, omicidio tinto di giallo: ucciso Vincenzo Greco

PALERMO – Un omicidio tinto di giallo quello avvenuto ieri a Portella della Paglia a Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo. Colpi di pistola e nessuno scampo per la vittima, Vincenzo Greco.

Il trentaseienne non aveva alcun precedente penale e svolgeva il ruolo di manovale e si stava dirigendo all’allevamento di cui era proprietario con i due fratelli. Un delitto in stile mafioso.



I killer, infatti, lo hanno affiancato mentre era a bordo della sua Mitsubishi. Poi, lo hanno freddato a colpi di pistola mentre si trovava in una zona di campagna sulla strada provinciale 38.

Sul caso stanno indagando i carabinieri di palermo e la Direzione distrettuale antimafia. Si sta cercando di fare luce sulle amicizie e sulla vita privata dell’uomo.