Focolaio Rap, salgono a 18 i positivi. Emergenza rifiuti a Palermo: roghi e proteste

Focolaio Rap, salgono a 18 i positivi. Emergenza rifiuti a Palermo: roghi e proteste

PALERMO – L’emergenza contagi alla Rap di Palermo continua a causare disagi in tutto il capoluogo siciliano. All’interno dell’azienda addetta alla raccolta dei rifiuti della città i contagiati sarebbero adesso 18 e il servizio, consequenzialmente, avrebbe subìto pesanti rallentamenti.


Palermo sarebbe, dunque, invasa dai rifiuti. Le zone più “colpite” dalla mancanza di personale della Rap sarebbero quelle di viale Strasburgo, Falsomiele e Guadagna.


Soprattutto per quanto riguarda queste ultime due zone della città, sarebbero stati segnalati roghi in strada e rifiuti sparsi sul manto stradale per protesta.



Il focolaio all’interno dell’azienda, però, potrebbe portare altre terrificanti novità. Sembrerebbe infatti che si starebbe procedendo alla revisione di alcuni tamponi, il che potrebbe portare all’aggiunta di nuovi positivi.

Immagine di repertorio