Flash mob-concerto prima delle nozze: Tony Colombo avrebbe incontrato il fratello del sindaco De Magistris

Flash mob-concerto prima delle nozze: Tony Colombo avrebbe incontrato il fratello del sindaco De Magistris

PALERMO – Arrivano nuovi sviluppi riguardo alla vicenda che vede coinvolto il noto cantante neomelodico palermitano Tony Colombo, indagato assieme a Claudio De Magistris, fratello del sindaco di Napoli Luigi, riguardo a un concerto non autorizzato fatto sotto forma di flash mob in piazza del Plebiscito nel capoluogo campano lo scorso 26 marzo.

L’informativa dei carabinieri presentata al Tribunale del Riesame riguardo al matrimonio tra il cantante e Tina Rispoli, ex moglie del defunto boss Gaetano Marino, parla anche di un incontro di Colombo con il fratello del sindaco avvenuto tredici giorni prima del concerto.



Sempre in quest’ultima data giunse la richiesta al Comune di Napoli per l’organizzazione del flash mob poi “tramutatosi” in concerto. Questo incontro, secondo i militari, certificherebbe come il fratello del primo cittadino partenopeo avrebbe favorito lorganizzazione della manifestazione.

Adesso sempre il Tribunale del Riesame dovrà dire la sua sul dissequestro dei cellulari e e di altri dispositivi sotto controllo della polizia.


Immagine di repertorio