Il fiuto dell’ispettore “Derby” colpisce ancora: in manette altri due pusher

Il fiuto dell’ispettore “Derby” colpisce ancora: in manette altri due pusher

TRAPANI – Dopo l’arresto di ieri , l’ispettore Derby non si ferma più e consegna alla giustizia altri due spacciatori.

Ieri, infatti, in un’abitazione di via Adua la polizia ha arrestato in flagranza di reato due castelvetranesi di 33  e 21 anni, entrambi disoccupati e già noti alle forze dell’ordine.

Grazie al fiuto del cane antidroga i due sono stati trovati in possesso di numerose dosi di cocaina, eroina e marijuana, di un bilancino di precisione e di vario materiale per il confezionamento.

I due uomini, in stato di arresto, dopo le formalità di rito sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio direttissimo. L’operazione riconferma che l’ingente flusso di stupefacenti presente anche a queste latitudini, va combattuto con la repressione giudiziaria e con la consapevolezza della collettività tutta.

Commenti