Fiamme in un terreno di proprietà di Musumeci, pochi giorni fa il governatore aveva criticato i piromani

Fiamme in un terreno di proprietà di Musumeci, pochi giorni fa il governatore aveva criticato i piromani

MILITELLO VAL DI CATANIA – Un incendio si è sviluppato intorno alle ore 20 di ieri in un terreno di proprietà del governatore siciliano Nello Musumeci, a Militello Val Di Catania, nella provincia etnea. A renderlo noto sono i colleghi del Giornale di Sicilia.

Le fiamme avrebbero interessato un’area di sterpaglie e non avrebbero causato danni rilevanti nell’appezzamento del presidente.



Restano ancora da comprendere, comunque, le cause che potrebbero aver generato il rogo. Sono attualmente in corso degli accertamenti per risalire alla natura dell’accaduto e non sarebbe esclusa, al momento, nessuna pista.

Nei giorni scorsi il presidente della Regione Siciliana aveva puntato il dito contro i piromani che, in queste calde giornate estive, avrebbero appiccato diversi roghi nei territori del Trapanese e del Palermitano.


Immagine di repertorio