Fiamme alte e fumo nero sugli argini del fiume Oreto. Case in pericolo

Fiamme alte e fumo nero sugli argini del fiume Oreto. Case in pericolo

PALERMO – Ancora incendi in Sicilia, stavolta le fiamme hanno interessato il Palermitano, divampando sugli argini del fiume Oreto, fino a Villaciambra, alle porte di Palermo. 

L’incendio è scoppiato probabilmente a causa delle alte temperature e, in particolare, daello scirocco, il vento caldo proveniente da Sud-Est. Il fuoco ha raggiunto le case circostanti, spaventando gli abitanti della zona, costringendo le forze dell’ordine a intervenire evacuando alcune famiglie.

I vigili del fuoco, sul posto insieme con alcune pattuglie dei carabinieri, della polizia, della forestale e con i volontari della protezione civile, sono intervenuti con sei squadre da terra e un canadair, che ha scaricato migliaia di litri d’acqua pur di spegnere o almeno circoscrivere il grosso incendio.

Il fumo denso ha reso difficile la viabilità nelle strade vicine e pare che le fiamme abbiano raggiunto anche la superstrada Palermo-Sciacca. Acune ambulanze del 118 sono state allertate e sono arrivate sul posto pronte ad intervenire per qualsiasi problema.

Commenti