“Fermatelo!”: sfreccia sull’auto con la droga, ma non poteva uscire di città

“Fermatelo!”: sfreccia sull’auto con la droga, ma non poteva uscire di città

RAGUSA – Butta la droga dal finestrino e continua la sua fuga verso Ragusa, città da dove non avrebbe dovuto allontanarsi.

L’episodio si è verificato lungo la strada statale 194 che collega Modica e Pozzallo. I carabinieri, infatti, hanno riconosciuto un 45enne pregiudicato a bordo di una Lancia Y in compagnia della convivente e della figlia. 

Dopo averlo individuato, i militari hanno fatto inversione di marcia per raggiungerlo, ma, non riuscendoci, hanno avvisato i colleghi presenti in città. Giunto a Ragusa l’uomo è stato avvistato da una seconda pattuglia, che lo ha invitato a fermarsi.

Il pregiudicato, però, ha proseguito nella sua corsa con la macchina lanciando un sacchetto dal finestrino. Dopo il lungo inseguimento, i carabinieri sono riusciti a fermarlo, oltre a recuperare l’involucro lanciato, contenente 10 grammi di cocaina.

L’uomo è stato arrestato.

Commenti