Febbre e tampone, l'emergenza "spaventa" il mondo della scuola: chiuso asilo nido "Braccio di Ferro"

Febbre e tampone, l’emergenza “spaventa” il mondo della scuola: chiuso asilo nido “Braccio di Ferro”

Febbre e tampone, l’emergenza “spaventa” il mondo della scuola: chiuso asilo nido “Braccio di Ferro”

PALERMO – Questa mattina è stato chiuso in via precauzionale l’asilo nido Braccio di Ferro, in piazza delle Balate, nel capoluogo regionale.


Il provvedimento è scattato a metà mattinata perché una dipendente ha reso noto di essere stata informata che a un suo familiare era stato disposto dal medico l’esecuzione del tampone a causa di uno stato febbrile.


La dipendente dell’asilo nido ha quindi fatto rientro a casa, autorizzata dalla direzione. Contemporaneamente sono scattate le misure di sicurezza previste dai protocolli. Il servizio è stato subito sospeso e sono stati avvertiti i genitori degli 8 bambini presenti che si sono recati al nido di piazza delle Balate.

Per il plesso è stata quindi disposta la sanificazione straordinaria da parte del personale della Reset. Si attendono, adesso, ulteriori indicazioni da parte dell’Azienda sanitaria provinciale.

Immagine di repertorio