Fallimento Mercatone Uno, più di 10mila clienti non riceveranno rimborso: acconti per 4,5 milioni di euro

Fallimento Mercatone Uno, più di 10mila clienti non riceveranno rimborso: acconti per 4,5 milioni di euro

PALERMO – Stangata per i clienti di tutta Italia di Mercatone Uno. Sembrerebbe che la grande catena italiana di magazzini, a causa del fallimento, non potrà rimborsare più di 10mila clienti, i quali avrebbero versato oltre 4,5 milioni di euro di acconti per cucine e arredamenti.


Il curatore del fallimento Shernon Holding srl (la società che fino al fallimento di maggio ha controllato la catena imolese), avvocato Marco Angelo Russo, ha comunicato ai consumatori lo scioglimento dal contratto per l’acquisto dei beni mobili concluso.


Per i clienti ora ci sarebbe la possibilità di insinuarsi nel passivo per cercare di recuperare i soldi versati per i vari acquisti. Però, in quanto creditori chirografi, c’è il rischio di rimborsi poco soddisfacenti.


Intanto, la merce ancora custodita nei vari punti vendita Mercatone Uno sarà probabilmente venduta in due lotti: il primo da 2,2 milioni di euro, il secondo da 1,395 milioni.



Immagine di repertorio