Ex vertenza Sma-Simply, 3 nuovi punti vendita Crai a Catania: “Sarebbe stato impossibile senza il supporto di imprenditori e collaboratori”

Ex vertenza Sma-Simply, 3 nuovi punti vendita Crai a Catania: “Sarebbe stato impossibile senza il supporto di imprenditori e collaboratori”

CATANIA – Inaugurati ieri nel capoluogo etneo, sotto insegna Crai, altri tre supermercati. Questi si aggiungono ai 6 aperti la scorsa settimana sempre a Catania, Lentini, Priolo e Mascalucia e completano una tornata che di fatto rileva insegne a marchio Simply nell’ambito dell’operazione della cessione dei rami d’azienda SMA.

“Un risultato importante e degno di nota”, evidenzia Danilo Radenza, amministratore delegato di New Fdm Spa, società che gestisce le insegne Crai in Sicilia. Il risultato è stato possibile, a suo giudizio, grazie al prezioso e imprescindibile supporto degli imprenditori e collaboratori “che hanno creduto e credono ogni giorno nel progetto”.



“Non potrebbe esserci stato nulla di tutto questo se dapprima gli imprenditori affiliati non ci avessero dato fiducia, permettendo che nel solo anno in corso oltre 50 siano state le insegne passate a marchio Crai. E, inoltre, se ogni giorno non ci fosse l’indispensabile collaborazione di decine e decine di uomini e donne impegnati personalmente nelle attività quotidiane dei punti vendita e che offrono un sorriso ai nostri clienti, sempre più numerosi ma anche sempre più attenti e pretenziosi sulla qualità e il buon prezzo. Sono i nostri collaboratori che rappresentano la Crai in Sicilia più di ognuno di noi che ha la responsabilità di gestire l’azienda e a loro va il più sincero ringraziamento da parte della intera famiglia Radenza. Essi, insieme, rappresentano i semplici ingredienti di una formula vincente. Sono un pilastro fondamentale per il consolidamento in Sicilia del gruppo Crai”, sostiene Radenza.

“Queste ultime tre aperture di oggi in ordine di tempo sono motivo di fierezza per tutta la nostra famiglia in quanto sono il risultato del grande amore che ci lega alla nostra terra spesso martoriata e bistrattata. Siamo stati sempre convinti che la nostra Sicilia, a cominciare dalla provincia di Ragusa, potesse esprimere risultati e successi in termini anche imprenditoriali ed essere da esempio a livello nazionale. Così è stato. Non ci siamo mai arresi dinnanzi alle difficoltà e agli ostacoli. Anzi, essi hanno rappresentato per tutti noi e per i nostri preziosi collaboratori, motivo di incitamento ad andare avanti e crescere ogni giorno. Abbiamo anche avuto la fortuna di avere il consenso quotidiano dei nostri clienti che hanno sempre creduto in noi, scegliendoci per la propria spesa e permettendo la nostra crescita sancita ulteriormente oggi con queste nuove aperture”, ha concluso l’amministratore delegato.