Evade dai domiciliari, 70enne beccato a passeggiare: nuovamente in manette

Evade dai domiciliari, 70enne beccato a passeggiare: nuovamente in manette

MESSINA – Lo scorso 11 ottobre, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Taormina (ME), hanno arrestato, in flagranza di reato, il 70enne T.C. ritenuto responsabile del reato di evasione, dal regime degli arresti domiciliari cui era sottoposto.

I carabinieri, durante un controllo delle persone sottoposte agli arresti domiciliari, non hanno trovato l’uomo all’interno della propria abitazione e, successivamente, lo hanno rintracciato sulla pubblica via ed arrestato in flagranza del reato di evasione.



Nella mattinata del 12 ottobre, l’uomo è stato trasferito dinnanzi al giudice del Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto effettuato dai carabinieri, confermando nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.