Estorsione e droga, Cosa Nostra catanese “guidata” dal carcere dal boss Puglisi: 20 ordinanze – VIDEO

Estorsione e droga, Cosa Nostra catanese “guidata” dal carcere dal boss Puglisi: 20 ordinanze – VIDEO

CATANIA – I carabinieri del comando provinciale di Catania, su delega della Procura Distrettuale etnea, stanno eseguendo su tutto il territorio nazionale un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Catania.

Destinatarie del provvedimento sono 20 persone, tutte ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione, ricettazione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti e altri reati.


L’organizzazione mafiosa, legata a “Cosa Nostra” catanese, rappresentata dalla famiglia Santapaola-Ercolano, era guidata dallo storico boss Pietro Puglisi, seppur detenuto in carcere.

 



 

 

 

Maggiori informazioni in merito all’operazione antimafia, denominata “Malupassu 2“, saranno rese note dalle forze dell’ordine nelle prossime ore.