Esplosione in un distributore di carburante, è morto Giuseppe Caruso: sequestrato il rifornimento

Esplosione in un distributore di carburante, è morto Giuseppe Caruso: sequestrato il rifornimento

MARSALA – Non ce l’ha fatta Giuseppe Caruso, l’uomo rimasto gravemente ustionata lo scorso 7 settembre a seguito di un’esplosione avvenuta probabilmente per un guasto al distributore di carburante di via Trapani, nella zona di Tabaccaro, a Marsala (TP), dove si trovava per alcuni lavori di manutenzione.


Caruso sarebbe stato investito dallo scoppio e lo stesso avrebbe inalato i gas sprigionati dalla pompa di benzina.


La persona ferita era stata ricoverata a Palermo in prognosi riservata, ma le sue condizioni di salute, durante la settimana appena trascorsa, non sono migliorate.



Il decesso è avvenuto nelle scorse ore e la notizia della sua scomparsa ha gettato nello sconforto familiari e conoscenti. Nel frattempo, il distributore di carburante è stato sequestrato e sono ancora in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per accertare le responsabilità.

Immagine di repertorio