Esplode la bombola del gas in casa sua, dopo 5 giorni di agonia si spegne il giovane dj: shock e dolore per la morte di Luca Minato

Esplode la bombola del gas in casa sua, dopo 5 giorni di agonia si spegne il giovane dj: shock e dolore per la morte di Luca Minato

PALERMO – Sono stati 5 giorni di agonia e dolore per il DJ Luca Minato, rimasto gravemente ustionato a causa dell’esplosione di una bombola del gas all’interno della propria abitazione.

Il giovane messinese sarebbe stato investito dalle fiamme dell’esplosione che lo avrebbero ferito così gravemente da costringerlo al trasporto d’urgenza in elisoccorso al centro grandi ustioni di Palermo.


Sembrerebbe che l’uomo avrebbe smesso di soffrire oggi, spentosi per sempre a seguito del ricovero e delle importanti ferite. Secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che il suo cuore non abbia più retto lo sforzo.

Una giovane vita spentasi improvvisamente, tanto da aver scioccato l’intera comunità di Falcone: “Mi dispiace tantissimo”, “Eri davvero un ragazzo speciale”, “Riposa in pace”.


Fonte immagine: Facebook Luca Minato