Esce dal carcere per una licenza premio e non torna più: era al ristorante con la fidanzata

Esce dal carcere per una licenza premio e non torna più: era al ristorante con la fidanzata

PALERMO – Esce dal carcere con una licenza premio e pensa bene di non far rientro.

A fargli perdere la cognizione del tempo? Il troppo amore e la bella vacanza e così Giovanni Russotto ha lasciato per alcuni giorni la casa circondariale di Caltagirone e non vi ha fatto rientro nei tempi previsti.

russotto giovanni

Il trentacinquenne ha quindi raggiunto la sua fidanzata a Palermo per una cenetta ma qualcosa è andato storto. Intorno alle 22 di ieri, l’uomo che tutti stavano cercando, è stato avvistato da un carabiniere fuori servizio che si trovava nello stesso locale.

Da quel momento si è scatenato il panico per la coppia che ha lasciato di fretta la pizzeria per continuare la fuga romantica nella spiaggia “Vergine Maria”, conosciuta per essere abbastanza isolata e sopratutto poco illuminata.

Purtroppo però la serata di Russotto non ha avuto l’epilogo sperato perché il carabiniere, che non lo ha perso di vista, ha chiamato i rinforzi e l’uomo è stato fermato e condotto nelle camere di sicurezza del Comando in attesa di essere portato in tribunale a Palermo per il rito direttissimo.

Commenti