Emergenza migranti, vani gli appelli di Musumeci: sbarcate altre 47 persone a Lampedusa

Emergenza migranti, vani gli appelli di Musumeci: sbarcate altre 47 persone a Lampedusa

LAMPEDUSA – Non si arrestano gli sbarchi a Lampedusa, nonostante gli appelli di Musumeci e la situazione quasi “drammatica” che si sta vivendo sull’Isola. Nello specifico, stamattina, altri 4 approdi di cui due direttamente al molo Favarolo e a quello commerciale.


In totale, si aggiungono altri 47 migranti. A terra, infatti, la Guardia di Finanza ha fermato 16 tunisini, dapprima 7 e poi 9.


A largo, invece, sono stati intercettati due barchini: uno che trasportava 10 migranti e l’altro con quasi 21. In quest’ultimo caso, a bordo, c’erano anche 4 minori e 5 donne, di cui una ucraina.



A peggiorare e complicare la situazione già delicata, tutti sono stati portati all’hotspot per l’identificazione e per effettuare le verifiche sanitarie al fine di scongiurare ogni possibile pericolo di contagio.

Immagine di repertorio