Emergenza migranti Lampedusa: iniziate le operazioni di trasferimento sulla nave Rhapsody

Emergenza migranti Lampedusa: iniziate le operazioni di trasferimento sulla nave Rhapsody

LAMPEDUSA – Arrivano nuovi aggiornamenti sull’emergenza migranti: oggi, infatti, è iniziato il trasferimento degli ospiti nell’hotspot di Lampedusa sulla nave Rhapsody.


Le operazioni di trasferimento, però, avverranno in rada, perché il forte vento impedisce all’imbarcazione di poter accedere al porto. A fare da “piattaforma” tra la terra ferma e la nave è un peschereccio.


L’imbarcazione, che farà connettore tra terraferma e la Rhapsody, è stata scelta dopo ripetuti tentativi con le motovedette della Guardia Costiera che, però, avendo troppa differenza di altezza con la nave quarantena, non potevano permettere un trasbordo sicuro.



La nave quarantena accoglierà 804 migranti non contagiati e 20 soggetti risultati positivi al test sul tampone. L’imbarcazione, poi, si dirigerà verso Porto Empedocle.

Al termine delle operazioni di trasferimento degli ospiti del centro di prima accoglienza e della Casa della Fratellanza, nell’Isola di Lampedusa resteranno circa 500 migranti.