Emergenza erosione costiera, crolli e frane imminenti. La denuncia di Mareamico: “Ad Agrigento sta crollando tutto” – VIDEO

Emergenza erosione costiera, crolli e frane imminenti. La denuncia di Mareamico: “Ad Agrigento sta crollando tutto” – VIDEO

AGRIGENTO – “Ad Agrigento sta crollando tutto: è questa la terribile denuncia di Mareamico di fronte all’erosione che sta colpendo l’intera area costiera della provincia.

Secondo l’associazione ambientalista, dei 16 chilometri di spiaggia agrigentina ben 7 (quindi circa il 44%)  sono inibiti alla pubblica fruizione perché a rischio crollo.



A causa dell’erosione costiera starebbero precipitando in mare intere colline e presto potrebbero verificarsi dei crolli e delle frane che potrebbero coinvolgere perfino alcune abitazioni e importanti infrastrutture viarie.

Le situazioni peggiori si registrano da Zingarello fino a Punta bianca, nel viale delle dune e al Caos: a testimoniare le condizioni di degrado dell’area anche un video di Mareamico.


Ultimamente, sembra che sia la zona del Caos quella che preoccupa di più, anche perché le frane presto potrebbero riguardare anche la galleria della Strada Statale 640, l’unica infrastruttura che permette ai camion provenienti dal porto di Porto Empedocle (in provincia di Agrigento) di andare ovunque in Sicilia.

 

 

 

 

Il Comune di Agrigento non avrebbe ancora presentato alcun progetto alla Regione per migliorare la situazione. Secondo Mareamico, sarebbe utile anche un intervento della Protezione Civile, oltre a quello delle autorità politiche e civili locali.