Due rapine a distanza di pochi minuti, 24enne finisce ai domiciliari: denaro e Gratta e Vinci per 2.500 euro - Newsicilia

Due rapine a distanza di pochi minuti, 24enne finisce ai domiciliari: denaro e Gratta e Vinci per 2.500 euro

Due rapine a distanza di pochi minuti, 24enne finisce ai domiciliari: denaro e Gratta e Vinci per 2.500 euro

MISILMERI – I carabinieri della compagnia di Misilmeri (PA) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’ufficio del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Termini Imerese, a seguito di richiesta da parte della Procura della Repubblica, di applicazione della custodia cautelare nei confronti di F.M., 24enne di Misilmeri, gravemente indiziato della commissione di due rapine perpetrate in danno di due attività commerciali del posto.

Gli episodi criminosi risalgono all’8 gennaio scorso, quando l’uomo si sarebbe introdotto prima all’interno di un negozio di abbigliamento di Misilmeri e pochi minuti dopo presso un bar sempre dello stesso centro e, sotto minaccia di un fucile, si sarebbe fatto consegnare gli incassi e vari Gratta e Vinci per un valore di oltre 2.500 euro.


Le indagini hanno permesso di acquisire decisivi elementi indiziari al fine di dimostrare il coinvolgimento del giovane negli allarmanti episodi criminosi.

L’uomo è stato arrestato e condotto presso il proprio domicilio in regime di detenzione domiciliare.


Immagine di repertorio