Droga vicino alla “Vucciria”, fondamentale il fiuto di Ron e Mike: in carcere pusher 41enne

Droga vicino alla “Vucciria”, fondamentale il fiuto di Ron e Mike: in carcere pusher 41enne

PALERMO – La notte scorsa, in una via limitrofa al mercato “Vucciria”, nel capoluogo siciliano, i carabinieri della Stazione di Piazza Marina durante un servizio antidroga hanno arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizionamento, D.A.S. 41enne palermitano del luogo.

I militari hanno notato un uomo intrufolarsi all’interno di una palazzina abbandonata e insospettiti lo hanno raggiunto trovandolo in possesso di 200 grammi di hashish suddiviso in due panetti.


Nel corso della perquisizione i carabinieri, grazie al determinante supporto delle unità cinofile, Ron e Mike, due pastori tedeschi di 6 e 5 anni, hanno trovato 350 grammi di marijuana parte dei quali già ripartiti in dosi, 55 grammi di hashish suddivisi e pronti per essere venduti, altri due panetti di hashish per un peso complessivo di 200 grammi, diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente e alcune cartucce calibro 9×21.

L’uomo è stato arrestato e condotto nel carcere Lorusso – Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida, le cartucce e la droga sono state sottoposte a sequestro, e sullo stupefacente i carabinieri del L.A.S.S. del Comando Provinciale eseguiranno le rituali analisi.