Dramma sulla SS 640, donna tenta il suicidio lanciandosi da ponte - Newsicilia

Dramma sulla SS 640, donna tenta il suicidio lanciandosi da ponte

Dramma sulla SS 640, donna tenta il suicidio lanciandosi da ponte

LICATA – Gli agenti della sezione volanti del commissariato di polizia di Licata (in provincia di Agrigento) hanno salvato una donna che stava per suicidarsi lanciandosi dal viadotto Lauricella, il ponte che si trova sulla Strada Statale 640, nel tratto compreso tra Licata e Ravanusa.

Alcuni automobilisti in transito nella zona, intorno alle 18,30 di domenica 10 febbraio, hanno notato una donna intenta ad arrampicarsi sulla recinzione e, insospettiti, hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine.




Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato un’auto in sosta e, immediatamente dopo, hanno individuato la donna che aveva già superato il guardrail e stava tentando di scavalcare anche la rete di protezione.

I poliziotti non hanno perso un attimo e si sono subito avvicinati alla donna. Sono riusciti a bloccarla e le hanno salvato la vita. Poi, in attesa che arrivassero i familiari avvisati di quanto stava per accadere, l’hanno tranquillizzata e rimandata a casa con i parenti.


Immagine di repertorio