Dramma nel Catanese, cacciatore spara e colpisce un uomo: residenti impauriti, scatta la corsa in ospedale

Dramma nel Catanese, cacciatore spara e colpisce un uomo: residenti impauriti, scatta la corsa in ospedale

RIPOSTO – Momenti di paura ieri tra il tardo pomeriggio e la serata in un agrumeto accanto a una zona resindenziale di via Salice a Riposto, nel Catanese.


Secondo quanto riferitoci dai carabinieri del comando provinciale di Catania, un uomo di 64 anni con la passione per la caccia ha esploso alcuni colpi con il suo fucile calibro 12 e ha colpito accidentalmente un 72enne, anche lui in quel momento con il fucile a caccia di prede.


Sul posto sono intervenuti, dopo una segnalazione dei residenti, i sanitari del 118, che hanno condotto la vittima all’ospedale di Acireale (CT) per le cure immediate. Attualmente si trova ricoverato a causa delle lesioni riportate sia al capo che al busto, ma non sarebbe in pericolo di vita.



Presenti nel luogo anche i carabinieri di Giarre e Riposto, che hanno identificato il 64enne. Quest’ultimo non ha opposto alcuna resistenza e ha consegnato le armi, sulle quali si stanno effettuando gli accertamenti. Il mancato rispetto della distanza minima dai caseggiati potrebbe portarlo a essere indagato per lesioni personali colpose.

Immagine di repertorio