Dramma in mare: 27enne rischia la paralisi dopo un tuffo “sbagliato”

Dramma in mare: 27enne rischia la paralisi dopo un tuffo “sbagliato”

SAN VITO LO CAPO – Si sfiora la tragedia per un giovane di 27 anni di Trapani che, a seguito di un tuffo tra le meravigliose spiagge di San Vito Lo Capo, rischia di rimanere paralizzato.


I sanitari, infatti, che lo avrebbero preso in cura avrebbero riscontrato importanti traumi alla colonna vertebrale. Probabilmente avrà urtato contro uno scoglio o sarà “atterrato” male dopo il tuffo.


Il ragazzo si trova, allo stato attuale, all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani e sarà trasferito nel reparto di Neurochirurgia del Civico di Palermo.


Un momento di felicità e spensieratezza a mare, invece, si sarebbe trasformato in un vero e proprio incubo.



Immagine di repertorio